sabato 19 novembre 2016

FARMACI VETERINARI SENZA ETICHETTATURA?
 NO GRAZIE
Ci è stato segnalato un caso di malasanità animale riguardante la vendita di farmaci senza etichettatura da parte di una clinica veterinaria. Non si tratta purtroppo di un caso isolato, i veterinari hanno la facoltà di vendere farmaci presso il proprio ambulatorio ( pet corner) ma non farmaci anonimi, ovvero senza etichettatura.
La vendita di farmaci privi di etichetta e in confezioni anonime costituisce contraffazione pertanto va denunciata alle autorità competenti Nas (carabinieri), ordini professionali, Ministero della Salute ( Direzione generale della sanità animale e dei farmaci veterinari) Inoltre, il veterinario è tenuto a rilasciare fattura di ogni farmaco venduto in pet corner. L'etichetta per legge, deve riportare in modo chiaro alcuni elementi fondamentali, allo scopo di garantire un impiego corretto e sicuro del medicinale.
- Se destinato ad animali la dicitura USO VETERINARIO


per ogni ulteriore info contatta: arcanimali@tiscali.it

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.