venerdì 31 marzo 2017

Arca 2000 su qualazampa.news


La battaglia di Arca2000 continua.  Lo dobbiamo ai nostri amici con la coda, che erano qualcuno e non qualcosa: i nostri familiari ideali, i nostri affetti più veri.  I loro musetti saranno sempre da monito nelle  nostre campagne di denuncia , perché taluni  veterinari rispondano del loro operato. Ogni vita è importante e non può  essere spezzata per la leggerezza, l'incompetenza, l'indolenza e quant'altro di taluni camici sporchi della veterinaria.