Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2012

L'ipocrisia della Chiesa

Alla faccia di pace, amore bene e dei digiuni spirituali

Il Papa mangia l'agnello e sposa la violenza nel piatto

Dopo Don Mazzi anche Papa Ratzinger nella lista di chi ignora la sofferenza degli animali

Prato, 22 ottobre 2011 - «IL NOSTRO cibo è piaciuto così tanto al Santo Padre, che si è addirittura concesso una scarpetta con il sugo dell’agnello». A parlare è Michele Berardelli, responsabile dell’azienda pratese «RistoArt Grandi Eventi». La ditta si occupa di ristorazione per la collettività e varie mense. Qualche anno fa aveva sede in via dei Fossi nel Macrolotto, adesso si è spostata nella zona di Agliana. La «RistoArt» si è occupata del pranzo servito nel palazzo arcivescovile durante la visita apostolica di Papa Benedetto XVI nella diocesi di Lamezia Terme. L'incarico ci è stato commissionato dal vescovo di Lamezia Terme — spiega ancora Berardelli — nella zona la nostra azienda è conosciuta perchè abbiamo una filiale a Catanzaro e ci occupiamo di servire i pasti della men…

Abbasso Don Mazzi

Il nemico degli animali porta la tonaca: alla faccia della carità cristiana e di tutti i Santi

DON MAZZI E LA CARITA’ ZOPPA: PROTESTIAMO CONTRO LE VERGOGNOSE DICHIARAZIONI DI DON MAZZI CHE SE LA PRENDE CON CHI SPENDE I SOLDI PER GLI ANIMALI:

Sull’ultimo numero del noto settimanale “Chi”, Don Mazzi popolare prete dalla battuta scivolosa, dichiara in un’intervista:
«Italiani, non spendete soldi per salvare cani e gatti, ma destinate denaro alle nostre strutture. Noi salviamo vite umane. Noi recuperiamo quei ragazzi che la società bolla come irrecuperabili. Aiutateci! Si incazzeranno gli animalisti, ma io dico quello che penso»

Non è la prima volta che Don Mazzi attacca gli animali e chi li protegge. Vogliamo dire la nostra a Don Mazzi e alla sua carità zoppa? noi non solo c’incazziamo (parole sue) ma gliene diciamo anche quattro e anche di più.....


fare copia e incolla del seguente testo ( chi vuole può personalizzarlo) e inviare a:


donmazzi@exodus.it
cc: chiposta@mondadori.it


Spett. Don Mazzi…

arsenico nel pet food

Inchiesta Procura Torino su segnalazione Zooprofilattico Dopo lo scandalo dei mangimi per cani alla melamina provenienti dalla cina ecco ora i mangimi per cani e gatti con arsenico in quantita' superiore ai limiti di legge provenienti dalla Thailandia. Erano venduti in popolari catene di supermercati , sono stati segnalati alla Procura di Torino dall'Istituto zooprofilattico che vi aveva riscontrato livelli di arsenico pari a 6 mg per kg, quando il limite e' fissato a 4."Vogliamo che sia resa nota la marca dei mangimi incriminati e quali sono le grandi distribuzioni che li commerciano poichè è verosimile che tali cibi circolino liberamente su tutto il territorio italiano" rende noto Valentina Coppola presidente di EARTH, "è inaccettabile che si presti maggiore attenzione all'interesse economico delle aziende che alla salute degli animali" L'associazione EARTH annuncia un esposto per vendita di cibi tossici e chiederà la riunione del fascic…

boicottiamo gli europei di calcio 2012

CALCIO VIOLENTO E SANGUINARIO

Una strage, una guerra... più di 20.000 morti... bastonati, fucilati, bruciati, resi paralitici, lasciati morire dissanguati per strada... succede nella civilissima Europa, ovvero in Ucraina, e la causa: il calcio....

Le vittime sono quelli che non sanno parlare, non sanno difendersi e soprattutto non votano, e per i canali TV sono meno importanti rispetto ai soldoni degli abbonamenti e pacchetti TV.
Le vitime sono i cani... tanti animali morti miserabilmente in Ucraina per dare spazio agli europei di calcio in Ucraina... ma a voi sembra giusto massacrare tanti animali causando dolore e sofferenza per farsi belli davanti ai turisti????
E per quei che dicono: ma chi ci pensa agli essere umani? Io dico che la sofferenza degli animali non farà stare bene l'uomo, e affermo altro: i malati, i dimenticati e i poveri resteranno poveri anche se tutti gli animali del mondo soffriranno, quindi smettiamo di dire stronzate quando ogni volta uno vuole fare qualcosa pe…